DAT (DISPOSIZIONI ANTICIPATE DI TRATTAMENTO O TESTAMENTO BIOLOGICO)

In data 22 dicembre 2017 è stata pubblicata in G.U. la legge n. 219 “Norme in materia di consenso informato e di disposizioni anticipate di trattamento".

Si tratta di un significativo passo avanti sulla strada della conquista dei diritti civili e riguardo all’autodeterminazione di ogni individuo sulla propria vita. La legge infatti, rispettando i principi costituzionali e della Convenzione Europea dei diritti umani, sancisce e rafforza i diritti della persona malata, tra cui il consenso informato e il rispetto delle proprie volontà in relazione sia alle scelte terapeutiche, sia al fine vita.

Dal 31 gennaio tale legge è in vigore e in attesa che la Regione istituisca (secondo la legge entro 180 giorni) una banca dati telematica per la raccolta delle volontà dei cittadini, i Comuni si devono attivare per raccogliere le dichiarazioni di volontà anticipate di trattamento, senza alcun onere a loro carico.

L’Ufficio Servizi demografici del Comune di Fabriano è pronto a raccogliere le disposizioni anticipate di trattamento (DAT) dei cittadini che desiderano presentarle e a dare tutte le informazioni sulle relative modalità.

 

>>> MODELLO PER RICHIESTA CONSEGNA DAT

 

Ufficio  di Stato Civile dei Servizi Demografici

Responsabile Antonio Spinelli

tel. 0732 709363

B. fedeli  0732/709285 e M. Discenza 0732/709286

orario di apertura : dal lunedì al venerdì dalle ore 9 alle ore 13 e martedì e giovedì dalle 15.30 alle 18.00

unesco fabriano 128px
Medaglia Bronzo al Valor Militare Città di Fabriano
Medaglia di Bronzo al Valore Militare
(D.P.R. 10 maggio 1976)
Back to top