REVOCA ORDINANZA SINDACALE N. 60 DI NON POTABILITÀ LINEA ACQUEDOTTO FAB29 "VIA BOVIO"

REVOCA ORDINANZA SINDACALE N. 60 DEL 20/05/2020 DI NON POTABILITÀ LINEA ACQUEDOTTO FAB29 "VIA BOVIO"

 

Vista:

- l'ordinanza del Sindaco n. 60 del 20/05/2020 con la quale si imponeva il divieto di utilizzo per uso potabile dell'acqua proveniente dalla linea dell'acquedotto FAB29 "Via Bovio" fino all'esecuzione di nuove analisi di attestazione del ripristino della conformità

- la nota prot. 0080267 del 22/05/2020 dell'ASUR Marche Area Vasta n. 2, a noi pervenuta in pari data e protocollata al n. 16836, con la quale si comunica che a seguito dell'esecuzione delle analisi da parte dell'ARPAM sui campioni prelevati dal Servizio di Igiene e Sanità Pubblica in data 21/05/2020 presso i seguenti punti di campionamento:
–FAB29 Fabriano Via Bovio - punto di consegna;
–A556 Pozzo Valleremita - captazione di riserva per FAB29 attivata da VIVASERVIZI in sostituzione delle fonti di captazione in funzione al momento della evidenza di non conformità;
–A557 Sorgente Valleremita Superiore;
–A558 Sorgente Valleremita inferiore;
–A560 Serbatoio Due Brocche - serbatoio di alimentazione FAB29;
–A562 Centrale Ninno - serbatorio di alimentazione integrativo FAB29;


è stata ripristinata la condizione di CONFORMITA' ai valori di parametro del profilo IPA - Idrocarburi Polociclici Aromatici e Benzo(a)Pirene - predentemente difformi, delle acque provenienti dalla linea dell'acquedotto FAB29 "Via Bovio";


Ritenuto pertanto di dover procedere alla revoca della propria ordinanza sindacale n. 60 del 20/05/2020;
Visto altresì l'art. 50 del D.Lgs. 267/2000 e s.m.i

ORDINA

 La revoca dell'ordinanza n. 60 del 20/05/2020 

 

DISPONE

La notifica del presente atto ai seguenti soggetti:


–a VIVASERVIZI SPA con sede in Via del Commercio Ancona;
–all’ AATO N°2 "Marche Centro - Ancona" con sede in Via Gallodoro, 69 60035 Jesi (AN);
–all’ASUR Marche Area Vasta n. 2 Dipartimento di Prevenzione - Servizio Igiene degli Alimenti e della Nutrizione Via Turati n. 51 - 60044 Fabriano;
–Al comando di Polizia Municipale del Comune di Fabriano;


Avverso il presente provvedimento può essere proposto ricorso al tribunale amministrativo regionale di Ancona nel termine di 60 gg. dalla data di notifica, oppure, in via alternativa, ricorso straordinario al Capo dello Stato, nel termine di gg. 120 dalla data di notifica.

Il Sindaco
Dott Gabriele Santarelli

 

>>>> SCARICA ORDINANZA N. 62 del 22/05/2020

 

unesco fabriano 128px
Medaglia Bronzo al Valor Militare Città di Fabriano
Medaglia di Bronzo al Valore Militare
(D.P.R. 10 maggio 1976)
Back to top