Viabilità nel Centro Storico : le modifiche in via Berti, L.go F.lli Spacca e Viale Zobicco

Viabilità nel centro storico: regolamentazione dell'Area Centro Storico

 

Descrizione dell'Area Centro Storico

 

L'area Centro Storico è costituita delle seguenti Vie e Piazze del Centro cittadino:  Piazza del Comune, Corso della Repubblica parte bassa, Largo Bartolo da Sassoferrato, Piazza Papa Giovanni Paolo II, Via del Poio e due piccoli tratti di Via Leopardi (dal civ. 5 al civ. 2) e di Via Fogliardi (dal civ. 33 al civ. 45)

 

 

 

Nella sopra definita ‘AREA CENTRO STORICO",  nel contesto dei provvedimenti  tesi al miglioramento della qualità dell'aria ed alla riduzione delle polveri sottili in ambito urbano, è vietato il transito e la sosta di tutti i veicoli nei seguenti giorni ed orari:

 

 

Dal Lunedì al Venerdì,

dalle ore 14:00 alle ore 06:00 del giorno successivo;

 

Sabato e giorni Festivi,

dalle ore 06:00 alle ore 06:00 del giorno successivo.

 

 

I sensi di marcia nell' Area Centro Storico'

 

Nelle Vie e Piazze facenti parte della sopra definita ‘Area Centro Storico', i sensi di marcia sono i seguenti: in Piazza del Comune SENSO UNICO con direzione Piazza G.B. Miliani – Piazza Garibaldi, eccetto nel tratto compreso tra Largo Bartolo da Sassoferrato e il civico n° 35, in cui la circolazione veicolare si svolge a DOPPIO SENSO di marcia per consentire ai veicoli provenienti dallo stesso Largo l'accesso in Via G. Verdi

 

In Corso della Repubblica parte bassa (tratto da Piazza del Comune al crocevia con Piazza Garibaldi (compreso Largo Stelluti, detto anche ‘Piazza Padella') SENSO UNICO con direzione Piazza del Comune - Piazza Garibaldi.

In Largo Bartolo da Sassoferrato DOPPIO SENSO di circolazione. I veicoli che provengono da Largo Bartolo da Sassoferrato, all'intersezione con Piazza del Comune possono svoltare a sinistra per Corso della Repubblica parte bassa oppure dritto o a destra verso i parcheggi di Piazza del Comune o Via Verdi.

In Piazza Papa Giovanni Paolo II, nella piccola traversa che collega la medesima Piazza con Piazza A. Di Savoia ed in Via Del Poio DOPPIO SENSO di circolazione.

Nel tratto di Via Giacomo Leopardi dal civ. 5 al civ. 2 SENSO UNICO di circolazione con direzione di marcia Piazza F. Altini - Piazza Papa Giovanni Paolo II; nel tratto di Via Domenico Fogliardi dal civ. 33 al civ. 45 SENSO UNICO di circolazione con direzione di marcia Piazza

Papa Giovanni Paolo II - Via Fogliardi.

Nell'area Centro Storico - così come in Corso della Repubblica parte alta - è vietato il transito ai veicoli superiori a 75 q.li, esclusi quelli per la pulizia delle strade e lo scarico dei contenitori dei rifiuti, quelli di soccorso e di sgombero della neve, quelli di servizio comunali o privati per

l'effettuazione di specifici servizi tecnici, gli scuolabus, i bus per il trasporto urbano ed i veicoli che trasportano il materiale per gli spettacoli teatrali.

L'eccezionale accesso di ulteriori veicoli superiori a 75 q.li potrà essere autorizzato anche verbalmente, per necessità contingenti, dal personale di Polizia Municipale in servizio, sentito il Comando.

 

 

 

 

 

 

La regolamentazione dell'AREA CENTRO STORICO,  le deroghe ed autorizzazioni sono disciplinate nell'ordinanza di seguito pubblicata:

 


Documento in formato Adobe Acrobatcentro_storicoordinanza.pdf

Gli altri interventi sulla viabilità nel Centro storico


Documento in formato Adobe AcrobatF.LLI_SPACCA_NUMERATA.pdf
Documento in formato Adobe AcrobatVIA_BERTI_NUMERATA.pdf
Documento in formato Adobe Acrobatv.le_zobicco_numerata.pdf
Documento in formato Adobe AcrobatVIA_BALBO_NUMERATA.pdf
Documento in formato Adobe AcrobatVIA_GIOBERTI_NUMERATA.pdf

Informazioni

 

Indirizzo P.za Papa Giovanni Paolo II, 4/a

telefono 0732 - 21610

fax 0732 - 21472

Orario tutti i giorni feriali dalle ore 8.00 alle ore 20.00

E-mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.">'+addy_text10507+'<\/a>'; //-->

 

 



 



 



 



unesco fabriano 128px
Medaglia Bronzo al Valor Militare Città di Fabriano
Medaglia di Bronzo al Valore Militare
(D.P.R. 10 maggio 1976)
Back to top